Ricordate David Gandy? Ecco la sua storia e com’è oggi

Advertisement

Lui voleva diventare veterinario, ma grazie ad un concorso, a cui fu iscritto senza saperlo, si è ritrovato sulle passerelle. Da lì, una grande scalata.

David Gandy per il profumo Light Blue di D&G

Tutti lo abbiamo visto almeno una volta nella pubblicità del profumo di Dolce e Gabbana, Light Blue.

Lo spot fu visto milioni di volte. Lo spot con Bianca Balti fu girato dal fotografo Mario Testino, David aveva indosso solamente un costume bianco che esaltava la sua abbronzatura, sullo sfondo c’era il mare azzurrissimo,come i suoi occhi.

Una pubblicità che ha reso David ancora di più un modello di successo, tra i più affermati al mondo. Un’icona di stile, al maschile.

David Gandy aveva tutte le intenzioni di diventare un veterinario, ma il destino che è stato scritto per lui era tutta un’altra storia. Questo destino lo ha portato ad essere il testimonial di Dolce & Gabbana.

Advertisement

Il tutto è nato proprio per caso, quando era studente e venditore di auto, il suo coinquilino lo iscrisse ad un corso televisivo per modelli. A 21 anni vinse e si trovò nell’Olimpo del fashion system.

David ha lavorato per i maggior marchi al mondo tra cui Breil, Stefanel, Massimo Dutti e molti altri. Nei suoi lavori è stato affiancato dalle top model più famose al mondo come Gemma Ward, Naomi Campbell e Bianca Balti.

Quando vinse il concorso, in premio vinse un contratto con l’agenzia Select Model Management di Londra. L’apice però l’ha raggiunto con la pubblicità di Dolce & Gabbana, dove viene affiancato da Bianca Balti. Lo spot del 2007 del profumo Light Blue di D&G gli ha dato una popolarità immensa, grazie sopratutto alla viralità dello spot che oltre ad essere cliccatissimo è stato esposto con cartelloni in tutto il mondo tra cui uno di ben 50 piedi che ha mostrato tutto la sua bellezza. Nel 2009 il modello ha ricoperto il ruolo di valletto al Festival di Sanremo.

Successivamente è stato di nuovo il volto per la pubblicità della fragranza Light Blue ed è apparso anche in un corto promozionale per la catena di alberghi di lusso W Hotels.

Continua a nella pagina successiva per vedere il video e altre foto, clicca su “Vai a Pagina 2“.

GUARDA IL VIDEO

VAI A PAGINA 2

Advertisement