“Mi sono fatta togliere 4 costole per avere questo vitino”. La star del reality mostra il risultato della sua ultima ispirazione. Pioggia di critiche per lei!

Advertisement

Avete visto le ultime foto pubblicate da Sophia Wollersheim? Forse con questo nome non la riconoscete. Il suo nome “social”, è infatti Sophia Vegas.

È una star della tv tedesca, che è diventata famosa dopo aver partecipato ad alcuni reality. È giovane, ha appena 30 anni e di recente è stata messa sotto accusa a causa delle sue scelte molto discutibili: la ragazza ha deciso di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estrema per diventare ancora “più bella”.

Voleva da sempre un vitino di vespa e per lei, l’unica strada possibile era sottoporsi alla terribile operazione che comporta l’eliminazione delle costole. In passato, alcune star l’hanno preceduta, come Cher e Brigitte Bardot. Finita l’operazione, ha postato le foto su Instagram facendo scoppiare la polemica.

È difficile capire perché qualcuno si spinga così per diventare più bella. Ora il suo punto vita misura appena 46 centimetri. I suoi 133.000 follower di Instagram non potevano restare indifferenti. I suoi 46 centimetri di girovita mettono ancora più in evidenza le sue curve siliconate.

La ragazza dichiara: “È la mia vita e io farò quello che voglio con essa. E dirò ciò che voglio. E lo farò anche se a voi non piacerà”. È lei stessa ad ammettere che star come Cher e Brigitte Bardot sono diventate la sua fonte di ispirazione. Ora si sente più bella: “Amo il nuovo corpo e ho tante cose belle da godermi. Spero che anche voi, un giorno, possiate trovare la vostra felicità così che possiate smetterla di preoccuparvi della mia vita. Non si tratta di petto o pancia, è questione di mancanza di fiducia”.

Advertisement

Non ha avuto alcun problema a dire a tutti della sua operazione: la ragazza ha voluto che le venissero tolte ben 4 costole. La clinica che l’ha operata? Si trova a Beverly Hills in California. 

Sophia non è la sola che negli ultimi giorni ha deciso di sottoporsi all’intervento. Anche Pixee Fox, ex elettricista svedese di 25 anni, si è fatta eliminare 6 costole per lo stesso motivo.

Questa specie di ossessione per il vitino, è iniziata a causa del fidanzato che l’aveva convinta a rifarsi il seno. Da quel primo intervento la chirurgia è diventata una droga per lei. Ha cominciato a disegnare nella sua testa un ideale: quello di diventare Jessica Rabbit.

Negli anni, per tutti i suoi interventi, ha speso 120mila dollari. Cosa si è rifatta? Ha fatto 4 rinoplastiche al setto nasale, ha ingrandito il seno per due volte, si è fatta operare alle palpebre. Ma c’è altro: due liposuzioni, un rimodellamento di zigomi, viso, labbra e glutei, riduzione dell’adipe tramite congelamento, rimodellamento delle labbra vaginali e l’asportazione delle costole. Insomma, non ha quasi più nulla di autentico.

Advertisement